Deputato M5S dal palco di CL: “Siete lobby di denaro e potere”. Finalmente, uno che “le canta e li suona”

Mattia Fantinati, invitato alla manifestazione di Comunione e Liberazione: “Avete trasformato l’esperienza spirituale morale in un paravento di interessi personali, avete generato un potere politico capace di influenzare Sanità, scuole private, Università ed appalti”.
Dalla platea partono fischi, ma il Parlamentare è riuscito a concludere il suo intervento:
“Il M5s non ha bisogno di benedizioni, ma di risposte”. Continua

Mi piace(1)Non mi piace(0)

Renzi: dalle ovazioni di CL alle uova di L’Aquila! Sono soddisfazioni!

1) E dire che la giornata era iniziata nel migliore dei modi, poiché il Caro Leader, sempre più tronfio e gonfio, era passato dalle strette di mano dei due cordoni di volontari di CL, che formavano una specie di corridoio protetto, agli applausi, tanto spontanei quanto disinteressati, dei 5.000 presenti al Suo imperdibile discorso al Meeting.
Diversamente, sono andate le cose a L’Aquila, ove dal profondo della Sua sensibilità istituzionale e, soprattutto, umana, si recava per la prima volta da quando è diventato il Non Eletto Presidente del Consiglio. Continua

Mi piace(2)Non mi piace(0)

Renzi da CL: mai tante balle in un discorso solo. Sono soddisfazioni!

1) Pur avendo ormai fatto il callo alle “mille balle blu” del Ganassa [1], il “Discorso di Rimini” mi ha fatto ridere proprio di gusto.
L’originale analisi politologica del Caro Leader:
“In questi 20 anni l’Italia ha trasformato la Seconda Repubblica in una rissa permanente ideologica sul berlusconismo ed ha smarrito il bene comune.
E mentre il mondo correva, è rimasta ferma in discussioni sterili interne.
… Io credo che il berlusconismo e per certi versi anche l’antiberlusconismo hanno messo il tasto ‘pausa’ al dibattito italiano e abbiamo perso occasioni clamorose.
Ora, il nostro compito è di rimetterci a correre.
È  come se le riforme siano un corso accelerato per rimettere l’Italia in pari” [2]. Continua

Mi piace(3)Non mi piace(0)