Il silenzioso genocidio dei cinquantenni italiani

Rottamati
Lettera ricevuta dalla Portavoce M5S alla Camera Laura Castelli

“Buongiorno Cittadina Laura,
innanzitutto perdonami il disturbo e, soprattutto, lo sfogo e l’amarezza.
Come Tu ben sai per lo Stato non siamo abbastanza vecchi, per andare in pensione, ma per il mercato del lavoro, nella migliore delle ipotesi, rappresentiamo una risorsa senior troppo qualificata e onerosa.
Nel nostro Paese siamo circa un milione, siamo i lavoratori over 40 e over 50, che non riescono a trovare un nuovo impiego. Continua

Mi piace(2)Non mi piace(0)

IL BAZOOKA DI MARIO DRAGHI SPARA CONTRO IL MONDO DEL LAVORO E DEL NON LAVORO

index Mario Draghi con il bazooka Contro il popolo a favore degli speculatori finanziari

Così, dopo mesi di annunci allettanti, il 4 Settembre, il Governatore della Banca Centrale Europea (BCE) ha spianato i suoi bazooka, ha sparato- e annunciato- i suoi colpi fatali.
Ha esploso, insomma, i botti finali.
Draghi ha promosso-annunciato 3 interventi, accompagnati da una vaga promessa-minaccia.

1. Il taglio dei tassi di interesse di base, per l’acquisto del denaro, prossimo allo zero assoluto (0,05%).

2. Un ulteriore rifinanziamento alle banche (TLTRO), a costo zero nella sostanza, per circa 400 miliardi di euro, con “vincolo di destinazione” (credito alle imprese ed alle famiglie).

3. L’annuncio dell’acquisto, da parte della BCE, di una montagna di titoli tossici o semitossici ABS, COVERED BOND ed altri [1], vale a dire titoli ultraspeculativi se non direttamente criminali ai quali non corrisponde una ricchezza reale sottostante, oggi posseduti dalle banche, soprattutto tedesche.
La cifra in ballo pare oscillare dai 500 mld ai 1000. Continua

Mi piace(1)Non mi piace(0)