La Rivoluzione kurda su Radio3 Rai

Newroz 2011 - 4
KURDISTAN ALLA RADIO.

Radio3 Rai Passioni: “Tra il Tigri e l’Eufrate”, un programma di Emanuela Irace.
Viaggio attraverso il Kurdistan – tra Turchia, Siria e Iraq, lungo le sponde del Tigri e dell’Eufrate.

Curatrice del ciclo Passioni: Cettina Flaccavento
Autrice e conduttrice di “Tra il Tigri e l’Eufrate” Emanuela Irace

Programmazione 4 puntate:
Sabato 28 e Domenica 29 Maggio 2016, h. 14.00.
Sabato 4 e Domenica 5 Giugno 2016, h. 14.00.

Viaggio in quattro puntate attraverso i territori che hanno segnato l’origine della civiltà e che oggi rappresentano uno dei nodi irrisolti della politica contemporanea.

Dalla Turchia al confine con la Siria settentrionale per approdare nel Kurdistan iracheno, l’unico territorio kurdo riconosciuto dalla comunità internazionale come entità autonoma, all’interno dello stato federale dell’Iraq. In lingua curda: -Kurdistana.

Durante il viaggio si attraverseranno le città del Kurdistan turco per giungere in Mesopotamia – nella sua propaggine settentrionale e nord orientale – che include l’alto bacino dell’Eufrate e del Tigri, e il lago di Van.
Il racconto seguirà idealmente il filo conduttore dell’antica civiltà mesopotamica – crogiuolo di popolazioni, lingue, religioni, etnie e culture diverse – per poi trasporsi all’attualità politica con l’uso di materiali inediti e la testimonianza di osservatori internazionali raccolti su campo durante le elezioni amministrative del Marzo 2014. Continua

Mi piace(4)Non mi piace(0)

Italiani in Iraq: LA PAROLA ALLE/ AI KURDE/ I

Kobane-appello-1
2° Report dal Sud Kurdistan: Incontro con il partito BDP di Hewler (Erbil); 12 Ottobre  2014.

Incontriamo due dirigenti del Bdp di Hewler nella loro sede, una villetta defilata di Hewler, circondata da un muretto con giardino.
Ci fanno accomodare all’aperto intorno ad un tavolo con una tazzina di immancabile cay.
Ci spiegano che sono presenti in questa città, capitale del Kurdistan iracheno, con un ufficio di rappresentanza, da due anni.

In una realtà caratterizzata dal ruolo preponderante degli Usa e di Israele, dove prevale un diffuso nazionalismo, il ruolo del Bdp è quello di svolgere un’attivita’ diplomatica finalizzata all’obiettivo dell’unita’ di tutti i Kurdi. Continua

Mi piace(2)Non mi piace(0)

ITALIANI IN IRAQ: Primo report dal Sud Kurdistan

Kobane-appello-1
Incontro con le comunità cristiane caldee e visita al campo profughi Ankaw Mol

“In mattinata, si va all’incontro con le comunità cristiane.
Nel loro quartiere, si vendono comunemente alcolici, difficilmente acquistabili in altri quartieri.
Sul viale campeggia una statua della Madonna.

Ci illustrano la situazione due Siriani cattolici ed un Siriano ortodosso: i termini “siriano” e “assiriano” non hanno relazione con la Siria attuale, ma sono stati introdotti dagli antichi Greci; infatti, prima, si definivano “aramaici”. Continua

Mi piace(0)Non mi piace(0)